Sei qui: HomeProfessioneAmbienteAPE, comunicato Regione Campania

APE, comunicato Regione Campania

APEDi seguito viene riportato l'importante comunicato da parte della Regione Campania in merito alla redazione ed invio telematico degli Attestati di Prestazione Energetica degli edifici.
Come è noto dal 04/02/2014, il deposito in Regione degli APE può essere fatto esclusivamente con modalità di trasmissione telematica. Ciò risponde all’esigenza di:

- proseguire nel cammino di digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni;

- velocizzare la fase di acquisizione dei dati relativi agli immobili certificati;

- liberare risorse umane da destinare al controllo della correttezza dei dati trasmessi.

I controlli finora effettuati hanno evidenziato una serie di inesattezze ricorrenti tra cui: totale mancanza delle prescrizioni tecniche volte a migliorare il rendimento energetico del complesso edificio-impianti, omissione della dichiarazione di indipendenza del certificatore, assenza della dichiarazione di resa dell’APE in forma di atto notorio e/o allegazione del documento di identità del certificatore, utilizzo del DOCET anche in ambito extra residenziale;

La nuova procedura di trasmissione telematica consentirà di ridurre la quantità degli errori in quanto guida l’utente in fase di trasmissione dei dati. Pur tuttavia, rimane il problema delle trasmissioni eseguite in forma diverse prima del termine in cui è divenuto obbligatorio procedere esclusivamente per via telematica. Al fine di ridurre il rischio di incappare in sanzioni si invitano tutti i tecnici che possono essere incorsi in omissioni per mero errore materiale a procedere quanto prima ad integrare le suddette pratiche mediante integrazione che, ovviamente, può essere eseguita esclusivamente attraverso procedura telematica.
A tal fine, chiunque dovesse rendersi conto di essere incorso in errori di tipo omissivo è invitato a dotarsi di firma digitale (necessaria per autenticare i documenti da trasmettere).
In fase di trasmissione telematica, bisognerà indicare nelle note del modulo di inserimento dati il motivo del rinvio APE ( es.: Integrazione certificazione con atto notorio), la data della raccomandata o consegna a mano (allegando se possibile fotocopia delle ricevute dopo l'ultima pagina dell'APE).

Vota questo articolo
(1 Vota)