Sei qui: HomeProfessioneGeomaticaIntesa tra Agenzia Entrate e IGM PER scambio di dati geospaziali

Intesa tra Agenzia Entrate e IGM PER scambio di dati geospaziali

L’Agenzia delle Entrate e l’Istituto Geografico Militare, ente dell’Esercito Italiano, mettono a fattor comune informazioni e know-how per realizzare un sempre più efficace e puntuale aggiornamento del quadro conoscitivo del territorio nazionale. L’Accordo quadro, siglato dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, e dal Comandante dell’Istituto Geografico Militare, Generale di Divisione Gianfranco Rossi, dà il via a una cooperazione sul piano operativo che consentirà lo scambio dei dati geospaziali, favorendo, fra l’altro, la pianificazione degli interventi sul territorio nazionale da parte dell’Agenzia. In particolare, il protocollo d’intesa, nello spirito di una sempre più stretta sinergia fra istituzioni finalizzata a realizzare risparmi di risorse pubbliche, prevede che i due enti instaurino un rapporto di collaborazione con l’intento di integrare, aggiornare e migliorare le rispettive banche dati territoriali nonché la precisione del posizionamento, rispetto al sistema di riferimento europeo, degli oggetti in esse contenuti.

Inoltre, l’Agenzia delle Entrate e l’Istituto Geografico Militare produrranno congiuntamente elaborati data base, elaborati cartografici e dati geospaziali e si impegneranno per definire procedure operative comuni per la produzione di dati plano-altimetrici, grafici e numerici. Una collaborazione che si concretizzerà anche sul fronte della realizzazione di reti geodetiche, planimetriche e altimetriche di interesse comune, conformi alle specifiche tecniche dell’Istituto Geografico Militare.

gps

Vota questo articolo
(0 Voti)